Ultima modifica: 19 ottobre 2019

Cyberbullismo

PROGETTO CYBERBULLISMO

A.S. 2019-’20

DESTINATARI DEL PROGETTO:

  • Alunni delle classi quinte della scuola primaria: 5A, 5B, 5C, 5D D. Chiesa, 5As N. Pisano (alunni 106). L’incontro si terrà il 20 novembre nella mediateca della scuola media Fibonacci dalle ore 8,10 alle ore 12,10, avv. Antonelli, dott.ssa Orsini.
  • Alunni delle classi prime della scuola secondaria: 1A, 1B,  1C, 1D,  1E, 1F,1G, 1As, 1Bs (alunni 221). L’incontro si terrà il 6 novembre nell’aula magna del liceo scientifico Buonarroti dalle ore 8 alle ore 12 dott. Cordoni, operatori Polizia Postale.
  • Alunni delle classi seconde della scuola secondaria: 2A, 2B, 2C, 2D, 2E, 2F, 2G, 2H, 2As, 2Bs, 2Cs (alunni 252) dalle 8alle 10 classi seconde: B, C, F, G, H, As dalle ore 10,15 alle ore 12,15 classi seconde: A, D, E, Bs, Cs, relatore ing. Del Sarto. L’incontro si terrà il 28 ottobre presso l’aula magna del Liceo Carducci .
  • Alunni delle classi terze della scuola secondaria: 3A, 3B, 3C, 3D, 3E, 3F, 3As, 3Bs, 3Cs (alunni 208), relatore dott. Arena. L’incontro si terrà il 13 novembre nell’aula magna liceo scientifico Buonarroti dalle ore 8 alle ore 10.
  • Genitori degli alunni dalla materna alla terza media di tutto l’Istituto Fibonacci il 6 novembre, presso la palestra della scuola elementare D. Chiesa dalle ore 17 alle ore 19 dott. Puleggio, il Sovrintendente della Polizia postale Bruno Gasperi.
    Percorso dal titolo:”Educazione alla cittadinanza digitale” (regole d’uso, Cyberbullismo e sicurezza) portato avanti dalla prof.ssa Di Donato durante le sue lezioni curricolari nelle classi 2A, 2B, 2F, 2H. Al termine del percorso, verranno individuati degli alunni tutor che terranno una lezione a ciascuna delle cinque classi quinte della scuola elementare, con la finalità di educare tra pari all’uso consapevole dei dispositivi.

FINALITA’ SPECIFICHE DEL PROGETTO:

Il progetto si propone di favorire la formazione di una consapevolezza relativamente all’uso di Internet ed ai suoi rischi, in modo da promuovere la responsabilità personale nelle fasi di ricerca, produzione ed elaborazione di  dati e informazioni, al fine di interagire in modo sicuro e positivo nell’ambito della rete. In particolare, sarà fatto oggetto d’attenzione il fenomeno del cyberbullismo in relazione all’esperienza di vita dei ragazzi.

Il progetto mira a coinvolgere anche i genitori in collaborazione con le istituzioni nell’ambito del Patto di corresponsabilità scuola–famiglia.

COMPETENZE DI CITTADINANZA DA SVILUPPARE:

  • COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE 
  • COMPETENZE DIGITALI
     

Articolazione del progetto

Il progetto si articola in un ciclo di incontri delle classi con esperti esponenti dell’avvocatura, delle forze dell’ordine, di psicologi, delle associazioni di volontariato, operanti nel settore.

AZIONI E TEMPI DI ATTUAZIONE:

A) CLASSI QUINTE PRIMARIA

“Avvio alla conoscenza delle leggi e al rispetto dei coetanei”

Incontro delle classi quinte D. Chiesa e N. Pisano con la Presidente della Camera Penale di Pisa avv. Laura Antonelli e la dott.ssa Sandra Orsini della Questura di Pisa, con la seguente organizzazione:

Chiesa 5A, 5B, 5C, 5D e N. Pisano 5As

Ore 8,10-10,10 avv. Laura Antonelli
Ore 10,10-12,10 sig.ra Sandra Orsini

B) CLASSI PRIME SECONDARIA       

“Conoscere i rischi della rete”

Incontri delle prime classi scuola media Fibonacci e succursale Carducci aula magna del liceo scientifico Buonarroti con lo psicologo dott. Cordoni e esperti della polizia postale.

Incontro delle classi: 1A, 1B, 1C, 1D, 1E, 1F, 1G, 1As, 1Bs,

dalle ore 8 alle ore 10 dott.Cordoni
dalle ore 10 alle ore 12 esperti della polizia postale

C) CLASSI SECONDE SECONDARIA

“InterconNETiamoci…ma con la testa”

Incontro con l’ing. Massimo Del Sarto del Lions Club Pisa Host sul tema con la seguente articolazione:

presso aula magna il Liceo Carducci

28 ottobre 2019

2B, 2C, 2F, 2G, 2H, 2As ore 8- 10.

2A, 2D, 2E, 2Bs, 2Cs ore 10,15-12,15

D) CLASSI TERZE SECONDARIA

“Uso consapevole di internet”(sicurezza informatica)

Incontro con il dott. Arena, dottorando in ingegneria dell’informazione.

Presso aula magna liceo scientifico Buonarroti il giorno 13 novembre 2019

3A, 3B, 3C, 3D, 3E,3F, 3As, 3Bs, 3Cs, ore 8-10.              

COMPONENTE GENITORI

Incontro  pomeridiano riservato ai genitori di tutto l’Istituto, con lo psicologo dott. Antonio Puleggio del Lions club Pisa Host e il Sovrintendente della Polizia Postale Bruno Gasperi presso la palestra della scuola D. Chiesa ore 17- 19.

Le conferenze e gli incontri con gli alunni saranno preceduti e seguiti da attività orientative e da riflessioni, tramite il metodo del dialogo formativo basato sulla conoscenza dei dati di fatto e a cura dei Consigli di classe interessati.

RISORSE PROFESSIONALI

Operatori interni: docenti dell’area linguistica delle classi quinte della scuola primaria “D. Chiesa” e della scuola primaria“N. Pisano”; docenti di Italiano di tutte le classi di scuola secondaria .

I consigli di classe sono coinvolti nella progettazione e nel favorire l’attuazione delle iniziative.

Operatori esterni: avv. Laura Antonelli e altri avvocati della Camera Penale di Pisa; Polizia Postale; dott.ssa Orsini della Questura di Pisa; ing. Del Sarto Lions Club Pisa Host; dott. Arena Università di Pisa dipartimento di ingegneria dell’informazione; dott. Puleggio Antonio del Lions club Pisa Host; dott.Cordoni.                 

PRODOTTO FINALE

Fotografie, P.P., elaborati scritti e grafici degli alunni.

INDICATORI DI VALUTAZIONE DELLE  COMPETENZE:

COMPETENZE SOCIALI E CIVICHE:
  • Comprendere e rispettare le regole di  convivenza civile.
  • Prendere consapevolezza degli  stili di vita responsabili.
COMPETENZE DIGITALI:
  • Essere consapevole della propria identità digitale,  dell’impatto della sua presenza online, dei diritti personali e legali.
  • Utilizzare i dispositivi digitali e i media rilevando i rischi online e sapendo quali misure adottare per limitarli.
  • Distinguere informazioni vere e false, dati di fatto e opinioni,  contenuti buoni e nocivi, contatti affidabili e discutibili.

LA REFERENTE AL BULLISMO E CYBERBULLISMO
Nadia Salvadori